Gli strumenti del Regolamento Ue:

il Registro dei trattamenti, la Valutazione di Impatto (DPIA – Data Protection Impact Assesment) e la violazione dei dati (Data Breach)

(Codice MEPA: PACRU)

DATA

18 Maggio 2022

OBIETTIVO

L’obiettivo del corso è fornire ad addetti e funzionari che lavorano con dati sensibili le conoscenze teorico-pratiche necessarie per la protezione dei dati personali e rispettare la normativa europea riguardo la privacy. E' innanzitutto necessario che l’Ente si doti degli opportuni protocolli (ad es. analisi dei rischi e piano delle misure di sicurezza) per dimostrare l’adozione delle misure tecniche e organizzative adeguate (art. 24 Reg. UE 2016/679); in secondo luogo, l’Ente deve redigere e adottare la necessaria documentazione (ad es. informative, registri delle attività di trattamento, regolamenti interni, modelli per la notifica di eventuali data breach, ecc.); infine, è necessario che i funzionari dell’Ente svolgano le singole attività di trattamento in modo conforme al Regolamento europeo.Verrà fornito un breve decalogo contenente regole pratiche per prevenire le principali problematiche informatiche legate al tema privacy che si verificano giornalmente negli Enti pubblici italiani.

Programma

I sessione (9:00-11:00):

  • I principi generali del Regolamento Ue 679/2016.
  • La governance della privacy: il titolare, i responsabili del trattamento dei dati interni ed esterni, gli autorizzati al trattamento dei dati, il Responsabile della protezione dei dati.
  • La responsabilità dei soggetti individuati dal Regolamento Ue nell’adozione, utilizzo, e vigilanza degli strumenti in materia di privacy: il principio di accountability.

II sessione (11:30-13:30):

  • La forma e la gestione del Registro dei trattamento dei dati: chi deve compilarlo, chi lo deve gestire, chi lo deve tenere, chi deve vigilare sul suo utilizzo.
  • La valutazione di impatto: quando deve essere eseguita e chi deve farla. Il provvedimento specifico del Garante per la privacy.
  • Il data breach: definizione e cosa si deve fare quando si rileva.
  • Il ruolo e le funzioni del titolare e del RPD e l’intervento del Garante per la privacy.
  • Q&A: domande e risposte.
  • Conclusione.

Il corso partirà tra:

00
Giorni
00
Ore
00
minuti
00
secondi

DOCENTE

Dott. Stefano Paoli

Esperto in materie giuridiche applicate alla P.A., Consultant HR Senior, Socio Associazione Protezione Diritti e Libertà Privacy,

Membro Trasparency International – Italia, Membro Federprivacy. 

METODOLOGIA DIDATTICA

Lezione frontale interattiva, analisi di buone pratiche e casi studio. Il corso, della durata di 120 minuti per ogni sessione, consiste in una video lezione in streaming con presentazione di slides. Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione.

FRUIZIONE E REQUISITI TECNICI

L’accesso alla piattaforma avverrà tramite un link che sarà inviato all’indirizzo mail del partecipante ad iscrizione avvenuta. Sarà sufficiente disporre una connessione stabile ad internet e un sistema audio con casse o cuffie.

SUPPORTO

Per maggiori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla segreteria di PAcademy al numero 049-777029 o all'email info@pacademy.eu


Quota PAcademy

  • Primo partecipante 290 euro + IVA se dovuta
  • Secondo partecipante 270 euro + IVA se dovuta
  • Dal terzo partecipante 250 euro + IVA se dovuta 

Quota Clienti Psychometrics*

*Quota riservata a chi ha sottoscritto, negli ultimi 12 mesi, un contratto con Psychometrics per formazione e/o gestione Concorsi Pubblici

  • Primo partecipante 270 euro + IVA se dovuta (sconto 10%)
  • Secondo partecipante 250 euro + IVA se dovuta (sconto 20%)
  • Dal terzo partecipante 230 euro + IVA se dovuta (sconto 25%)

Cosa dicono di noi

PAcademy è un marchio di:

P.IVA 04459660280

Via Ponticello 34, Padova

info@pacademy.eu

049 777029 - 331 9301714