Selezionare per potenziali e attitudini nella PA

OBIETTIVO

In questo corso verrà affrontato il tema della strutturazione del processo di selezione nelle pubbliche amministrazioni. Verranno forniti strumenti e materiali utili per pianificare e preparare gli steps del processo di selezione validi per la immediata trasferibilità sul lavoro di quanto appreso. Inoltre il corso ha l’obiettivo di sviluppare nei partecipanti consapevolezza di sé e la capacità di (“saper fare”). 

Programma

I sessione (9:00-10.30): La strutturazione di un nuovo processo di selezione per la PA.

  • La situazione attuale dei processi di selezione nella PA;
  • Le opportunità fornite dall’articolo 35 del Decreto 165/2001;
  • Alcune buone prassi;
  • I principi di una selezione attitudinale: il concetto di potenziale;
  • Test selettivi disponibili sul mercato;
  • Selezioni di gruppo, Assessment Center;
  • Uno strumento interessante: “In Basket”;
  • Le specificità della Pubblica Amministrazione.

II sessione (11:00-12:30): Il colloquio di selezione. 

  • Obiettivi; 
  • Pianificazione e preparazione dell’intervista;
  • L’approccio e l’atteggiamento del selezionatore;
  • Timing e setting;
  • Le tre fasi di un colloquio;
  • Formulazione delle domande;
  • Le aree da esplorare in un colloquio;
  • La sequenza “STAR” e le domande situazionali;
  • Le trappole della valutazione;
  • Come effettuare la comparazione e la valutazione delle candidature.

Approfondimento (12:30-13:30) 

  • Una nuova selezione per la PA.
  • Come partire da subito; 
  • Linee guida;
  • Un “kit” di strumenti e attrezzi pronti per l’uso;
  • Q&A: domande e risposte;
  • Conclusione.

DOCENTE

Dott. Renato Votta

Formatore e consulente manageriale in ambito Soft Skills, co-founder e responsabile Strategie e Sviluppo di Nexting. Già consulente HR e consigliere regionale AIDP. Ha pubblicato con Homoscrivens "Quel cretino del mio capo - Manuale di sopravvivenza per dipendenti aziendali" e con FrancoAngeli “HR METRICS. Misurare il valore aggiunto della Direzione Risorse Umane e della Formazione ai tempi della crisi”.

METODOLOGIA DIDATTICA

Lezione frontale interattiva, role playing, analisi di casi, lavoro in sottogruppo come stimolo al confronto e all'approfondimento di esperienze e idee e definizione e programmazione di piani d’azione individuale per ciascun partecipante (“Action Plan”) per la immediata trasferibilità sul lavoro di quanto appreso. Gli strumenti indicati impegneranno i partecipanti consentendo lo sviluppo di diagnosi collettive dei processi, dei comportamenti e delle principali dinamiche relazionali attivate. Il corso, della durata di 120 minuti per ogni sessione, consiste in una video lezione in streaming con presentazione di slides. Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione.

FRUIZIONE E REQUISITI TECNICI

L’accesso alla piattaforma avverrà tramite un link che sarà inviato all’indirizzo mail del partecipante ad iscrizione avvenuta. Sarà sufficiente disporre una connessione stabile ad internet e un sistema audio con casse o cuffie.

SUPPORTO

Per maggiori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla segreteria di PAcademy al numero 049-777029 o all'email info@pacademy.eu


Quota PAcademy

  • Primo partecipante 290 euro + IVA se dovuta
  • Secondo partecipante 270 euro + IVA se dovuta
  • Dal terzo partecipante 250 euro + IVA se dovuta 

Quota Clienti Psychometrics*

*Quota riservata a chi ha sottoscritto, negli ultimi 12 mesi un contratto con Psychometrics per formazione e/o gestione Concorsi Pubblici.

  • Primo partecipante 270 euro + IVA se dovuta (sconto 10%)
  • Secondo partecipante 250 euro + IVA se dovuta (sconto 20%)
  • Dal terzo partecipante 230 euro + IVA se dovuta (sconto 25%)

Cosa dicono di noi

PAcademy è un marchio di:

P.IVA 04459660280

Via Ponticello 34, Padova

info@pacademy.eu

049 777029 - 331 9301714